Torna all'Elenco della regione Emilia-Romagna

Terenzio Traisci

Terenzio Traisci, Psicologo del lavoro e Comico, Psi-comico, quindi?

Siccome nel 2007 ho ideato il video curriculum come strumento formativo e per cercare lavoro, questa presentazione in forma scritta la strutturerò come un video cv….
Come coniughi la psicologia alla comicità?
Come Psicologo mi occupo di formazione e orientamento professionale, come Comico ho partecipato a Zelig lab, Colorado Lab, Comedy Central, Rai Due e Canale 5 con Italia’s Got Talent nel 2012. Quando svolgo Formazione, sono specializzato nel tema della Gestione dello Stress, a cui ho abbianato la Comicità per presentare concetti in modo più interessante e leggero, da scuola Teatro d’Impresa.
Svolgo corsi di Happy Fitness®, cioè come affrontare lo Stress della Comunicazione, lo Stress della Vendita, lo Stress dei Conflitti, attraverso lo Yoga della Risata e la Comico Terapia, collaborando con Università Adulti in Romagna, Enti di Formazione e Centri Culturali. Recentemente anche presso Centri Alzheimer e Parkinson.
Nelle Aziende oltre a svolgere Team Bulding realizzo anche Lezioni Spettacolo, dal il titolo del mio libro “Felicemente Stressati“, condividendo con la platea gli esercizi di Yoga della Risata in modo partecipativo.
Come hai conosciuto lo yoga della risata?
Dopo alcuni anni di corsi e master in risoterapia e clown therapy, in un convegno di psicologia del traffico assistendo ad una breve sessione di yoga della risata del Dott. Gianni Ferrario che lo proponeva come tecnica innovativa per gestire lo stress e le arrabbiature da traffico cittadino….
Immediatamente dopo ho seguito il training per leader di Laura Toffolo a Rimini e siccome già insegnavo risoterapia in un’associazione culturale ho subito abbinato le due discipline, creando Happy Fitness ® , dove anche il ballo guidato, l’imitazione di mosse buffe sono elementi terapeutici psico-fisici fondamentali.
Come ha cambiato la tua vita lo yoga della risata?
Me l’ha salvata! In moltissime occasioni, quando non avevo voglia o motivazione di svolgere determinate attività o lavori, quando non avevo voglia di incontrare o parlare con determinate persone, nel traffico, nella depressione e soprattutto dopo numerose delusioni amorose. Mi ha salvato la vita perché ci credo fortemente perché sono convinto che far fare al mio corpo delle cose, dei movimenti, delle espressioni e posture da persona allegra anche quando allegro non lo sono assolutamente, è geniale! Mi metto in auto e faccio gli esercizi del Dott. Kataria, senza pensare, anche con l’umore più nero, dopo 5 minuti vi posso giurare che il mio umore migliora. Provate!
Il consiglio nel provare è di concentrarsi sul movimento, non su cosa sto facendo ma come se avessi una telecamera che riprende i muscoli che sto muovendo, mi concentro sui muscoli del volto impegnati nel sorriso…così funziona:)
Quando ho seguito i seminari di Anthony Robbins sono stato colpito che anche nella PNL si cerca di far star bene prima il fisico e poi di conseguenza la mente e fra le metodologie per ottenere il giusto State per affrontare ogni ostacolo (anche la camminata sui carboni ardenti) c’è quello di muoversi, ridere, sorridere e ballare come se avessimo vinto al super enalotto.
Nel mio piccolo ho portato lo yoga della risata in azienda in qualche teambuilding con Basf, Grandi Molini, Fendt e Tecnocasa. Ma soprattutto tutt’ora da capo animazione nei villaggi turistici ogni estate ho portato lo yoga della risata nei villaggi Going nel Mondo! Con partecipazione massiccia di 80-100 persone ogni settimana! Perchè anche in vacanza c’è Stress oppure ci portiamo in vacanza lo stress della città e quindi le Persone hanno bisogno di ridere!
Gli obiettivi a breve termine con lo yoga della risata?
Vorrei formare e creare un gruppo di formatori e creare una rete di persone che diffondano lo Yoga della Risata in un certo modo, cioè Ascoltando chi abbiamo di fronte e adattare lo YDR alle Persone, e non viceversa…Voglio anche continuare a portare la cultura della risata come esercizio nelle aziende fino a portarlo in tv come pratica fisica da seguire a puntate!
Chi vuol condividere e sostenere il progetto insieme a me?
Per info  e aggiornamenti da Facebook questa è la mia pagina.
Per info e comunicazioni: http://www.terenzio.net