Giornata Mondiale della Risata

Per comprendere al meglio il significato ed il valore della Giornata Mondiale della Risata per la Pace possiamo leggere questo breve sunto sull’argomento del Dr. Madan Kataria.

“Attualmente siamo in un particolare periodo storico caratterizzato da incertezze, ansie e conflitti. Ad esempio tante e tante nazioni sono riuscite ad acquisire un armamento nucleare ma, contrariamente a ciò che pensano molti capi di stato, avere in dotazione delle bombe nucleari non è una garanzia di pace.
Perché c’è così tanta irrequietezza nel mondo d’oggi?
Siamo in guerra con noi stessi, questo è il motivo per cui esiste la guerra nel mondo.
Se possiamo portare la pace dentro di noi attraverso le attività di gruppo del Club della risata (ad esempio con la sessione della risata o tramite un modo di vivere nella sensibilità) il gruppo, pian piano, si amplierà ed i suoi membri porteranno i suoi benefici in tanti piccoli gruppi che si moltiplicheranno nel mondo, portando la pace in tutti gli angoli della terra.
Ridere è una potente emozione positiva che crea un’aura positiva attorno agli individui. Quando un gruppo di individui ride insieme, crea un’aura collettiva. Le onde elettromagnetiche create da un gruppo che pratica la risata ogni giorno, si estenderanno su quell’area come una pellicola protettiva.
Ciò avveniva anche nel passato quando ad esempio le persone credevano all’influenza positiva che la presenza di un santo poteva avere sull’intero villaggio.
Attivare dei Club della risata nel mondo può creare le basi per una consapevolezza globale di fratellanza e amicizia. Per diffondere il nostro messaggio di pace nel mondo, attraverso i Club della risata, abbiamo deciso di celebrare la “Giornata Mondiale della Risata”

La prima giornata mondiale della risata

Il giorno 11 Gennaio del 1998 è entrato nella storia in quanto più di 12,700 membri dei Club della risata dell’India e di altre nazioni si sono ritrovati insieme in un ippodromo di Mahalaxmi, Mumbai, per dire al mondo intero che bisognava prendere con più serietà la risata.
La partecipazione entusiastica delle migliaia di membri convenuti al raduno ha dimostrato che questi Club della risata non sono da prendere sotto gamba: l’ippodromo, generalmente riempito dai suoni e i rumori tipici delle corse, forse per la prima volta diffondeva solo risate di gioia.
I partecipanti alle celebrazioni, membri dei vari club, scoppiettavano di energia percepibile dai sorrisi nei loro volti e portavano striscioni che recitavano “La pace del mondo attraverso la risata”, “Entra a far parte del Club della risata, è gratis”, “Sono un membro del Club della risata”, ecc…
E’ stata poi organizzata una marcia di quattro chilometri, con tanto di bandiere colorate e canti di Ho Ho Ha Ha Ha; il tutto per accompagnare le frequenti risate.
Ridere può, in definitiva, unire le nazioni e portare la pace.

Un giorno storico a Copenhagen

Copenhagen: in 10.000 a ridere per la pace

Ispirato dalle celebrazioni di Mumbai, Jan Thygesen Pulsen, un uomo dinamico di Copenhagen, organizzò la “Giornata Mondiale della Risata” nel Gennaio del 2000. Jan è entrato nella storia, riunendo il 9 di Gennaio più di 10,000 persone nella piazza comunale. Nonostante il freddo, migliaia di persone si sono ritrovate in questa piazza per partecipare ad una maxi sessione della risata, entrando così a far parte del guinness dei primati.

 

La giornata mondiale della risata del 2009

 

 

Nel 2009, la giornata mondiale della risata è stata celebrata in tutto il mondo in paesi come l’India, gli U.S.A., la Germania, la Danimarca, la Norvegia, Taiwan, Singapore, etc.

Anche in Italia si sono svolti incontri dei vari Club della risata in molte città fra cui ROMA (VILLA PAMPHILI e PARCO DI MEZZOCAMINO-EUR SPINACETO),FIRENZE (VILLA VENTAGLIO),ORBETELLO (PARCO DELLE CROCIERE) e MILANO (PARCO DI TRENNO-S.SIRO).

Solitamente durante la celebrazione si svolge una sessione di risata con tutti i partecipanti e poi si legge il messaggio inviato dal Dott. Kataria terminando l’incontro con una fragorosa risata a favore della pace del mondo.
A tal proposito riportiamo il discorso trasmesso per la celebrazione del World Laughter Day 2009:
“Se mai c’è stato un bisogno di ridere il più possibile, questo è il momento adatto. Il mondo è in uno stato di confusione e panico. Bloccati dalla recessione economica, dal terrorismo e dalla violenza sta crescendo un sentimento di impotenza e insicurezza.

Non è certo la prima volta che si sta verificando una recessione economica. Gli alti e bassi sono una costante dell’esistenza. La qualità della vita non dipende da ciò che ci accade, bensì da quello che facciamo quando ci accade qualcosa.

Non possiamo cambiare le circostanze esterne in un giorno la cosa più facile che possiamo fare è cambiare il modo di sentire dentro, per cui è il tempo adatto per ridere senza motivo fintanto che un giorno migliorino le condizioni esterne.

Fortunatamente abbiamo lo Yoga della risata, uno strumento eccellente che ci aiuta a tirarci su e a fortificare il nostro spirito in tempi di crisi.  Ci aiuterà a coltivare un’attitudine mentale positiva  e una conoscenza basata sull’amore incondizionato, il perdono, la generosità e la compassione. Queste sono le virtù di cui abbiamo bisogno per la pace e l’armonia in questo mondo.

Oggi è la Giornata Mondiale della Risata In questa occasione ci riuniamo in migliaia per ridere in tutto il mondo e per  ridurre paure e tensioni in mezzo al suono delle risate. La nostra missione è portare Buona Salute, Gioia e Pace nel Mondo attraverso il ridere.

Come possiamo portare la pace nel mondo attraverso il ridere? La formula è molto semplice :

“Quando tu ridi tu cambi e quando tu cambi l’intero mondo cambia“

L’intero mondo è come una famiglia estesa, uniamoci con l’amore e con le risate. Per favore ridiamo senza motivo solo per 1 minuto per la Pace nel Mondo e per inviare queste vibrazioni nell’Universo”

Una chiamata per unire il mondo.

Oggi abbiamo dimenticato che “dobbiamo” ridere e che c’è la necessità di farlo molto seriamente. La risata è un linguaggio universale che ha il potenziale di unire l’umanità. Ridere è una manifestazione della nostra spiritualità che può creare un collegamento comune tra le varie religioni e creare una nuova armonia mondiale. Ebbene si!! E’ la risata che può unire il mondo.